HOME / NEWS / SDN e NFV – La virtualizzazione nelle architetture di rete

SDN e NFV – La virtualizzazione nelle architetture di rete

Lo sviluppo delle reti virtuali galoppa a ritmi vertiginosi e, di conseguenza, i dispositivi che hanno bisogno di essere sempre connessi alla rete aumentano in modo esponenziale. Per poter fornire e strutturare le aziende per supportare una mole tale di dati dovrebbero essere impiegati sempre più apparati (router, switch, firewall) con un conseguenziale aumento dei costi sia di gestione che di installazione per le aziende. Per fortuna le nuove tecnologie si sono sviluppate fino ad avere la possibilità di creare una nuova rete virtuale più dinamica, affidabile e performante di quelle attuali.


Uno dei protocolli usati per poter arrivare a questi risultati è l’utilizzo del Software Defined Networking (SDN). L’SDN diventa quindi fondamentale per poter collegare fra di loro, attraverso la programmazione dei nodi (punti in cui convergono tutte le connessioni sia via cavo che via wireless), reti wireless e reti cablate. Inoltre l’SDN separa logicamente il piano di controllo della rete e il traposto dei dati potendo gestire il tutto da un’unica postazione.

Altro protocollo per poter virtualizzare le reti attualmente in uso presso le aziende è l’NFV (Network Functions Virtualisation) che permette di poter mettere in rete applicazioni e servizi che solitamente dei dispositivi fisici. Così facendo tutte le funzionalità della rete diventano delle applicazioni, chiamate VNF (Virtual Network Function), che possono essere spostate comodamente da un server fisico, detti COTS (Commodity Off-The-Shelf) ad un altro.

La connessione dei due protocolli diventa a questo punto davvero importante per poter snellire in maniera ottimale la rete e raggiungere così le migliori prestazioni.

Adtran è da sempre in prima linea nello sviluppo e realizzazione di reti SDN – NFV: ADTRAN Mosaic™ è la più completa e aperta soluzione Software Defined Access (SD-Access) che nativamente integra un portfolio completo di soluzioni FTTx con controller SDN open source (ONOS o ODL). Sono i primi ad arrivare sul mercato e permetteranno di creare nuovi servizi in modo rapido e di attivarli, sia per utenze broadband che business, in modalità web-based. Sarà inoltre possibile supportare in modo completo il modello user-driven per la loro gestione.
ADTRAN ha lanciato in Agosto Mosaic Subscriber Solutions & Experience, ulteriore evoluzione dell’architettura MOSAIC, che permette di abbassare il costo dell’implementazione di nuovi servizi accelerando quindi il percorso dei service providers verso la profittabilità.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Richiedi Informazioni

Inviaci la tua richiesta di informazioni compilando in ogni sua parte il modulo sottostante.
Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
I campi * sono obbligatori.
Nome*
Cognome*
Società
Indirizzo*
Email*
Telefono
Oggetto
Messaggio*
* Letta l'Informativa Privacy acconsento al trattamento dei miei dati personali.
Inserisci questo codice: captcha

NEWEN SRL

Via R. Luxemburg, 41/43 - 20085
20085 Locate di Triulzi (Mi) Italia
C.F./P.IVA 05735220963
REA (CCIAA) MI-1844677

CONTACTS

Phone +39.02.51.80.00.93
Fax +39.02.87.15.23.84
Web www.newen-group.com
Mail info@newen-group.com

NEWEN SPAGNA SL

Plaça d'Europa, 6/8 - 08902
L'Hospitalet de Llobregat
Barcelona España
NIF B87430104
x

WiFi4EU — La UE finanzia
i comuni per portare
il WI-FI GRATUITO
PER GLI EUROPEI

Everyone benefiting from connectivity means that it should not matter where you live or how much you earn. So we propose today to equip every European village and every city with free wireless internet access around the main centres of public life by 2020.”
Jean-Claude Juncker - State of the Union speech, September 2016